Come pettino i capelli


Ah i capelli…….vero punto di charme e di sensualità di una donna ma anche cruccio e preoccupazione soprattutto in vista di un evento ufficiale ed importante come il giorno del matrimonio.

Cominciamo con ordine. La sposa il giorno del matrimonio deve sempre avere una pettinatura semplice, almeno questo deve essere il risultato anche se l’acconciatura è stata elaborata. La semplicità è la parola chiave. Inoltre deve essere in armonia col vestito e col viso e i lineamenti della sposa.

Quindi attenzione a non volere ostinatamente una pettinatura che è molto lontana dal vostro modo di essere o che non avete mai portato.

La moda di quest’anno suggerisce pettinatura dal sapore anni ‘ 60 con chignon elaborati e code alte; viso in primo piano e trucco impeccabile e leggero. Non appesantite la testa con corone, coroncine e mille mollette luccicanti, ma preferite il velo o un semplice fermaglio; ricordate che l’attenzione deve essere puntata su un effetto generale e non solo sulla testa. La proporzione non deve mai mancare, insomma attenzione a non cadere nell’effetto Madonna del petrolio!

Per il ricevimento osate piccoli cambiamenti, invece, trattenete i volumi con piccoli dettagli luccicanti o semplici coroncine e sentitevi principesse e regine della vostra festa.

Per le invitate, vale la stessa raccomandazione fatta sopra: non strafate, non osate l’impossibile attraverso improbabili pettinature; è vero che agli ultimi Emmy Awards a Los Angeles alcune attrici si sono presentate sul red carpet con una pettinatura a schiaffo (capelli raccolti tutti da un lato), ma la vita reale è un’altra non dimenticatelo!
Mauro Adami

Articoli correlati:
Domo Adami, lo stilista del matrimonio
Gli accessori per la sposa
Al matrimonio, vestito bianco, si o no
L'acconciatura della sposa







Scopri la Terra dei Laghi




Al servizio degli Sposi


• Abiti da sposa • Ambientazioni e arredi

Suggerimenti per gli Sposi